sarkozy

Leggo su Internet tra le notizie che Sarkozy ha detto che non va alla cerimonia di inaugurazione se non ci sarà dialogo col Dalai Lama e non si farà chiarezza sulla questione riguardante il Tibet.

Gesto carino, ma nella mia mente, se volete forse contorta appare da un certo punto di vista un po’ ridicolo parlare di questioni così grandi, riguardanti paesi, persone che stanno male, che muoiono, che hanno una vita lontana anni luce dalla nostra comodissima e lamentona vita da italiani, facendo cosa?

Continua a leggere questo post