verboten

Oggi propongo un articolo un pò diverso. Navigando sul web è possibile incappare in siti che farebbere incazzare anche Ghandi, e per la vostra salute psico-fisica ho intenzione di citarli in questi spazi e spiegarvi il perchè possono essere ricondotti a una pattumiera.

Sicuramente nel vagabondare ne troverò altri, di conseguenza seguiranno aggiornamenti. Oggi ve ne presento due:

www.civuolestile.com

www.susannamarcellini.com

Conosco questo siti perchè Roberto, uno dei fondatori di maancheno ne è il webmaster e li ha creati per delle sue amiche senza sapere che piega avrebbe preso la situazione. Cito questi due ma vorrei coinvolgere tutti quelli che rispecchiano questa tipologia; andiamo ad analizzare di cosa trattano:

INDOVINATE? POPPE E CULI! Le solite cose che trovate ovunque, uno squallido copia e incolla da altri siti. Dico ci fosse una riflessione personale sul ciarpame che propongono, ma anche in quel caso a cosa servirebbe?! Parlano di roba fritta e rifritta ovunque; ma avete altri interessi a parte NOVELLA 2000 e CHI?

Guardiamo un’articolo per ognuno di questi due siti così giudicherete voi:

CI VUOLE STILE <– cliccate sul link per l’articolo

Come potete notare la foto rappresenta una donna nuda, in questo caso la Santarelli, che lontana dal suo fidanzato calciatore (MIO DIO QUANTI CLICHE’) vuole fare bambini. Inoltre l’articolo è zeppo di dichiarazioni delle suddette tette come se avesse da dire davvero qualcosa di interessante. Ora a cosa può servirmi questa notizia? In che modo essa può arrichirmi? INUTILE PACCOTTIGLIA, RIPROPOSTA IN TUTTE LE SALSE SU TUTTI I GIORNALINI DI SCHIFOSISSIMO GOSSIP!

SUSANNA MARCELLINI <– cliccate sul link per l’articolo

In questo utilissimo articolo sono segnalati tutti i luoghi di vacanza dove andranno i vip; MA CHI SE NE FOTTE! Tra l’altro da un’analisi prettamente tecnica, è stato rilevato che il 90% dei commenti scritti sul sito in questione sembrano provenire dallo stesso ufficio dell’autrice; quindi è possibile che sia lei stessa a scriversi i commenti da sola. Che tristezza infinita…

La guerra al gosschif continua su questi schermi! Non ci sarà tregua! Non avrò pace finchè le persone continueranno a interessarsi più a poppe e culi famosi che alla lettura, alla musica o a qualsiasi altra forma d’arte che arricchisca una persona.

ADDIO SKIAPPE

  • federico

    ma perchè tu pensi di essere meglio???? ma critica un pò piu te stesso