elena santarelli viso

Mi è capitato di leggere su un giornale che Elena Santarelli aveva dichiarato che se l’Italia vinceva durante la partita Italia – Romania allora si sarebbe spogliata in diretta al programma TRL di Mtv.

Elena Santarelli è bellissima e uno spogliarello ai maschi difficilmente da fastidio, però quando ho letto la notizia ho avuto quasi un impeto di tristezza dentro come a dire “anche lei? possibile che non ci sia altro da fare che spogliarsi davanti a tutti?”.

Lei è bella, lo spogliarello è bello, ma è veramente giusto tutto questo?
C’è qualcosa nella mia cultura, nella mia educazione, nel mio modo di vedere le cose che non mi fa apprezzare liberamente questo gesto, anzi.

Magari sbaglio io ed è giusto che il mondo vada verso una libertà assoluta dove è giusto che le belle donne si spoglino in tv per manifestare la loro gioia?

Da parte mia, io ho detto la verità, la mia parte come dire animale potrà essere contenta, ma in generale non mi comunica un segnale positivo, ma una vendita ed esaltazione del corpo e della propria bellezza, un cattivo esempio.

Penso sia stupido dire che se fossimo tra amici a casa a vedere una partita e delle tue amiche moto carine decidessero di spogliarsi per festeggiare tu rimarresti freddo e schifato, non credo proprio, però se una di quelle ragazze fosse la tua ragazza?
Forse è solamente una questione mentale e culturale?
Oppure in questo senso giustifichiamo troppo?

Cosa ne pensate? Giusto, non giusto?!

Io sinceramente per il momento rimango un po’ attonito e confuso autocriticando automaticamente il mio pensiero nell’osservare la società che continua a cambiare cercando di capire cos’è veramente giusto.

  • massimo

    Ci mancava anche la… come si chiama? che si vuole spogliare con un pretesto assolutamente stupido.
    Sì , siamo tutti ad aspettare che l’Italia vinca per vedere le GRAZIE RIFATTE di un’altra ….bip…. qualunque, che vuole a tutti i costi esibire il corpo (non avendo cervello da esibire).

    Che tristezza. Un tempo eravamo i Latin Lover per eccellenza. Adesso siamo solo dei guardoni e ci accontentiamo di poche, inutili briciole.

    FORZA AZZURRI