bugo

Credo di aver ascoltato questa canzone alla radio e poi di aver visto il video alla tv.

Mi è piaciuta in quanto a musica, nella sua semplicità, ma anche nel testo, nella sua espressione e nel suo essere in accordo a ciò che fa parte delle notizie e della nostra società attuale, mondiale o meno che sia.

Insomma, l’ho trovata simpatica e “a fagiolo”.

Vi riporto quindi qui il video tratto da YouTube e il testo della canzone che ho trovato googolando.

Continua a leggere questo post

Erano gli anni 50, andavo alla Standa insieme a mammà,
mi apparve un angelo e disse: “Tuo tutto questo un bel giorno sarà!”
Tornato a casa, nel bagno, ebbi un altro segno del Fato creator:
La mano prese lo spunto e mi trovai unto da Nostro Signor
Mi sono fatto da solo, sull’elicottero volo,
ma non disdegno la nave, ricordo soave della gioventù
Mi sono fatto da solo, mi sono alzato dal suolo,
mi sono fatto i cartelli con tutti i capelli che ormai non ho più
Anni sessanta moderni: allestivo gli esterni del mio kolossal,

Continua a leggere questo post

Caparezza

Questa canzone è meravigliosa nella sua semplicità.
Assolutamente centrata e piuttosto reale :)
Questa canzone è detta anche “storia di Luigi delle Bicocche”.

Testo canzone:

[STR 1]

Piacere / Luigi delle Bicocche
Sotto il sole faccio il Muratore e mi spacco le nocche
da giovane il mio mito era l’attore Dennis Hopper
che in Easy Rider girava il mondo a bordo di un Chopper
invece io passo la notte in un Bar Karaoke
se vuoi mi trovi lì / tentato dal videopoker
ma il conto langue e quella macchina vuole il mio Sangue
un soggetto perfetto per Brahm Stoker
TU
che ne sai della vita degli Operai

Continua a leggere questo post