2dicembre

Non siamo soli.

Ho le lacrime agli occhi, davvero: sono mesi che mi sentivo sola, prigioniera dei miei “pensieri strani” sulla religione, sulla società, sulla condizione attuale di vita dell’uomo. Per quanto cercassi intorno a me, trovavo solo persone non interessate all’argomento, che finivano per tentare di ridicolizzare le mie argomentazioni (quando mi lasciavano esporle). Di colpo, alcuni miei amici mi hanno bollata come “emo”, solo perchè ho idee strane sulla società, odio la TV, faccio discorsi sacrileghi  sulla religione e confesso di essere, da ormai alcuni anni a questa parte, agnostica.

Continua a leggere questo post