Avrei voluto vederla dal vivo, fare magari un bel viaggio con amici, divertirsi, ma per ora sono comunque “solo” e poi vabbè… le spese… quelle se ti importa in genere appunto le superi.
Ma comunque, meno male che per ora esiste Internet e possiamo così “gratuitamente” vedere tutto, “viaggiare”, senza molta fatica.

Ed ecco che così, avvisato dallo stesso YouTube, mi metto a vedere questa ennesima conferenza del mitico Corrado Malanga.
Quello che vedete qui sopra è la prima parte, sono 32 parti da 10 minuti ciascuna e quindi un po’ di tempo ci vuole.
Non so se ci saranno altre parti da aggiungere poi, perché sembra che comunque continui ancora vedendo la numero 32, ma in ogni caso, fin qua sono arrivato.

Questa volta non si parla di alieni, la conferenza è infatti sulla PNL ovvero la Programmazione NeuroLinguistica.
Gli alieni e tutto il resto viene citato giusto due o tre volte perché Corrado Malanga è entrato in questo mondo per servirsene riguardo i suoi studi e… salvo io mi spieghi o capisca male, ci ha visto molto altro, come succede in genere anche a me “esplorando” nella vita…

C’è infatti una forte componente sul fatto di informare la gente su come funzionano certe cose che da un certo punto di vista son banali, da un altro poi se uno vuole le può approfondire e diventano estremamente complesse.
Informare la gente perché certe tecniche, certe cose, vengono usate da chi le conosce per approfittarsi del prossimo, che sia un politico per convincere la gente o un venditore di elettrodomestici che ti suona alla porta.
Come anche qualche psicologo che fa bene o meno il suo lavoro.

Continua a leggere questo post

Dunque, prima di tutto voglio dire che questa palla, ‘sta pallina, ‘sta biowashball a me non sembra nuova… non so a voi… ma rimembro di aver già visto qualcosa di simile… se non altro nella forma…

Una palletta che tu infili nella lavatrice, contiene dentro di sé diciamo il detersivo o quel che è e girando insieme ai panni fa il suo dovere: lava.

Prima differenza: invece che mettere il detersivo nell’apposito cassetto o quel che è della lavatrice, tu infili la palla, la biowashball nella lavatrice insieme ai panni e fai partire il tutto.

Ok e fin qui… però pare che in questo caso la grossa differenza la faccia ciò che poi pulisce effettivamente, ovvero queste… microsfere di ceramica?

Non è che abbia letto più di tanto, ma la buonasostanza di tutto ciò è che questa palla, questa biowashball, può sostituire i classici detersivi e ti fa risparmiare denaro, inquinamento, dovuto ai detersivi che si scaricano nelle acque, e non poco di meno, lava ancora meglio, della serie più bianco del bianco!

Ma non basta… i detersivi usurano anche i tessuti, la biowashball no… preserva la loro elasticità e compagnia bella… ma perché stare a farvi due balls per l’appunto così?

Continua a leggere questo post

PRIMO VIDEO

SECONDO VIDEO

TERZO VIDEO

Come guarire dal cancro?
Sono giuste le cure che ci propongono i comuni dottori oppure c’è qualcosa di losco dietro il costo di farmaci prodotti dalle multinazionali?

Il cancro è un fungo?

Cosa abbiamo capito fino ad ora?

La gente continua a morire: ci sarà soltanto una via o ancora molto da scoprire?

Il Dottor Simoncini propone una sua teoria sul fatto che il cancro sia provocato da un fungo.
I tumori sarebbero uno sfogo del corpo umano nel combattere tale fungo che una volta morto il paziente si trova sovente diffuso nel suo corpo.

Simoncini propone semplici iniezioni di bicarbonato di sodio per eliminare il fungo.
Pare che funzioni e che abbia curato molte persone.

Continua a leggere questo post