Come palline in un flipper

Siamo come palline in un flipper.
Siamo tante, ci muoviamo continuamente.
Non sappiamo chi incontreremo.
Ignari che in qualsiasi momento una aletta ci possa colpire.
La sofferenza insegna il silenzio e la pazienza a qualcuno.
Qualcuno impara ad accontentarsi.
E qualcun altro insegue per l’eternità,
ciò che non avrà mai.

Da un mio post su Instagram.

La foto l’ho scattata io col mio cellulare su uno dei terrazzi di casa ad una primula.