Oggi viviamo in un mondo sempre più caotico,viviamo in una società sempre più in degrado dove i veri valori lasciano il posto a ideali costruiti e finti.

 

Non c’è più rispetto per gli anziani,per i genitori o gli insegnanti.

Certo è sempre esistito che un ragazzo adolescente abbia problemi con i genitori ma oggi si raggiunge il culmine.Ho sentito una ragazzina in bus che parlava malissimo di sua madre,con definizioni assurde da farsi rizare i capelli.

Ho visto bambini di poco più di dieci anni che lanciavano petardi sul portone della chiesa e tiravano bestemmie come fossero parole normali.

Parlando con una ragazzina di 14 anni  che conosco benissimo sono venuta a sapere che una ragazza in classe sua era rimasta incinta ed è andata ad abortire per non dirlo ai suoi.E che in classe sua la maggior parte delle ragazze non è più vergine….e hanno solo 13/14 anni!!!.

Oppure mia madre che mi ha raccontato oggi di una bimba di 5 anni a cui han chiesto che vuoi fare da grande? e lei ha risposto ” la ballerina,ma non quella che va sulle punte ma quella che balla col palo dorato e il costume”

 

Colpa dei genitori che tralasciano i figli o colpa della società che trasmette merda?

 

Oramai si vedono sempre più reality dove gente che non sa nemmeno dove si trovano le alpi o dove è treviso(vd al grande fratello) vengono lodati e acclamati.Ed è proprio su queste persone che si creano gruppi e pagine su internet tra cui in particolar modo pagine  e gruppi su facebook.

Ricordo che da bambina quando avevo del tempo libero lo passavo inventando giochi o leggendo,oggi se regali ad un bambino un libro spesso ti guarda male come se gli avessi messo in mano un serpente!.

Si gioca alla play,al nintendo o con i giochi dell i.pod o dell i.phone.Spesso sono giochi molto violenti come quelli di guerra che ho visto fare ai miei fratelli,dove si ammazza la gente con mitra e fucili o la si sgozza con coltelli(ovviamente glieli abbiam proibiti) .

Anche la tv è sempre più scandalosa,film pieni di odio,di sesso  e violenza.

Ad i programmi televisive le ballerine sono sempre più denudate,per non parlare degli abiti.Sono cambiati gli atteggiamenti sempre più provocanti.

Basti vedere Belen a S.remo come si divertiva a scoprire la farfallina tatuata sull’inguine,pareva quasi che non indossasse nemmeno la biancheria intima.

Anche i modelli di bellezza assumono ragazze sempre più magre con taglie 38/40.Si seguono diete sempre più rigide e si loda la ginnastica continua.Cantanti,stiliste,modelle,attrici magrissime spesso che cadono nell’anoressia.Come ad esempio Victoria beckam,Madonna,e tante altre che si perdono dietro a cure e trattamenti costosi.

Per non parlare della chirurgia plastica a cui oramai ricorrono quasi tutte le donne famose e non.

Iniezioni col botox,trattamenti col laser,botulino,protesi e chirurgia estetica sono all’ordine del giorno.

E’apparso proprio in questi giorni il caso della garritano,ex ballerina alla scala.

La garritano ha denunciato con ul libro pubblicato nel 2010 le condizioni di vita e la dieta ferrea a cui si sottopongono le ballerine alla scala di Milano.Ha detto che 7 su dieci sono in amenorrea,che spesso fanno a gara a chi mangia meno,che il loro pranzo è una mela o uno yogurt o spesso nulla.

La scala ovviamente ha reagito in malo modo alle accuse e ha licenziato in tronco la garritano,che dopo anni e anni di lavoro e fatica si è vista portar via la sua carriera solo per aver denunciato e detto no all’anoressia.

Dove finiremo cosi?

Per non parlare del lavoro sempre più precario,dove trovare un posto fisso è un miracolo,o del costo del gasolio sempre in aumento.

Poi si chiedono perchè la gente fa meno figli!!!