Oramai i fotomontaggi sono cosa quotidiana,esistono infatti molti siti dove è possibile mettere la nostra faccia o la faccia di amici e fotomontarla.Si vedono allora i nostri amici che compaiono accanto a personaggi famosi come Brad pitt,Angelina jolie,Gabriel garco,Madonna,oppure travestiti da befana o babbo natale.Oppure si possono travestire i nostri nemici da strega,diavolo,ippopotami ecc….insomma fotomontare è diventato un divertimento di tutti.

Purtroppo però ultimamente siam arrivati a livelli estremi.

In questi giorni infatti si è assistito ad una gigantografia del fotomontaggio vicino a castel Santangelo a Roma.In tale ripresa si vede il papa che bacia Imam.Questo fotomontaggio lanciato dal gruppo Benetton ha fatto in breve tempo il giro del mondo adirando molti fedeli e il vaticano.

Il portavoce del vaticano,padre Fedeico Lombardi,ha annunciato la valutazione di misure legali da intraprendere contro un “uso inaccettabile dell’immagine” .Tale immagine è infatti considerata lesiva non solo per la dignità del papa e della chiesa cattolica,ma anche per la sensibilità dei credenti.

Anche Abdul abderraim,uno degli imam di Roma,ha deciso di sporgere denuncia per attacco alle religioni,siano queste cattoliche.islamiche o buddhiste.

Anche il presdente americano Obama ha criticato aspramente la campagna pubbliitaria della Benetton che in un altra immagine aveva mostrato lo stesso presidente baciare il cinese Hu jintao e successivamente il venezuelano Hugo chavez.

Il 16 novembre la Benetton ha ritirato la campagna shockcon il fotomontaggio dichiarandosi “dispiaciuta che tale immagine abbia urtato la sensibilità dei fedeli””ricordiamo che il senso di tale campagna era di combattere la cultura dell odio sotto tutte le forme”.Credo tuttavia che l’odio non si ferma creando tali fotomontaggi che anzi creano ancora più rabbia nei confronti dei fedeli soprattutto in una religione come l’islam dove sono tutt’oggi presenti molti estremisti che si scandalizzano solo a vedere le caviglie di una donna per strada,o dove molte donne sono tutt’oggi bruciate con acido muriatico per avere disonorato la famiglia.

 

Insomma sembra non esserci davvero più rispetto per le religioni e le culture ed è èer questo che si sentono discorsi e si vedono scene sempre più agghiacianti.Credo soprattutto che tali società o multinazionali che propongono tali fotomontaggi e li espongono come bandierine nelle città dovrebbero tener conto anche della sensibilità dei bambini

Ho assistito a una scena in cui bambini di appena 11 anni lanciavano petardi contro il portone della chiesa,altri che facevano il verso al papa.

Insomma dove andremmo a finire??

Dove è il rispetto per l’altro??

Basta con queste immagini provocatorie,pensiamo piuttosto a come fare per salvare un mondo che va sempre più in crisi.

Come ogni anno,ecco che è ricominciato il tormentone del grande fratello,ed io come oramai da diversi anni mi tengo libera il lunedi sera per poter guardare questo programma e divertirmi a commentare e vedere come si sta cadendo in basso.

Insieme al mio ragazzo e mia suocera ogni lunedì ci piazziamo nel divano e diamo sfogo a commenti liberi facendoci le peggio risate.

Ogni anno il gf peggiora sempre di più e ultimamente mi rendo conto che si offrono modelli  di vita insieme sempre più pessimi.

Nella casa infatti non entra più gente normale come poteva essere il mitico taricone,ma persone finte che entrano solo per mostrarsi.

Mi chiedop come si può girare in inverno in canottiera a lacci? o stare tutto il giorno su tacchi a spillo? ma come mai non si vedono entrare mai ragazze obese o un pò più in carne ma entrano solo stecchini??

Se si guardano le ragazze il lunedì sera sembrano tutte uscite da una sfilata di moda,per non parlare della pelle,nemmeno una rughetta o un pò di brufoli!!.

Inoltre da anni si assiste a spettacoli vomitevoli.I ragazzi che iniziano a litigare dopo nemmeno una settimana e se ne dicono di tutti i colori.Ma come è possibile?? ma cosa li mettono a fare in casa?? gente che piange perchè è stanca di vedere litigare!!!!! ma viaaaaaa

Questo è un grandissimo insulto alla gente che guarda e soprattutto alla gente che lavora e che si fa il culo(scusate il termine) per guadagnare 900 euro il mese!!! Dopo che sono riusciti ad entrare in casa e non far nulla per mese al fine di ottenere pubblicità e diventare ” famosi” hanno pure da piangere???io questa gente la prenderei a calci nel sedere!!!

Ricordo che quando ero in vacanzaa S.domingo entrai nello junior club ossia il gruppo di ragazzi della mia età feci un sacco di amicizie e in due settimane ci unimmo molto tra noi,mangiavamo insieme,facevamo i bagni in mare e piscina,andavamo nella palestra del villaggio e partecipavamo a tornei,insomma passavamo le giornate tutti insieme e non abbiamo mai litigato,mai in due settimane,nonostante provenissimo da posti diversi e ognuno avesse le proprie idee ci venivamo sempre incontro lo stesso è accaduto quest anno in Sardegna dove ci siamo ritrovati in un gruppo di persone che andavan dai venti agli ottant anni.Ci siamo sempre venuti incontro e ci siamo molto divertiti insieme.Alla fine della vacanza abbiamo pure pianto e ci siamo scambiati i numeri.

Non capisco come si possa arrivare dopo una settimana a litigi estremi è orribile sentirsi dire ” sei una nullità nemmeno tua madre piangerebbe al tuo funerale!!” oppure senti dire” sei una scimmia a cui tirare le noccioline” ma che modi sono??? e questo programma si fa vedere pure ai bambini???

Per non parlare di chi va dentro.Mi pare che negl ultimi anni si fa entrare di tutto.Abbiamo visto Silvia il trans,Sara e Veronica che si baciavano appasionatamente,Coppie che facevan l’amore dopo nemmeno poche settimane,Giuliano il gigolò,Guendalina ragazza madre che lascia la figlia a casa per entrare al gf ,e quest anno Claudia la mamma berlesque che si presenta a tutti mezza nuda,ma che esempi vengono offerti ai bambini che guardano il programma??’e poi ci si preoccupa se la società va a rotoli!!!

 

Per non parlare dell’ignoranza che oramai regna sovrana al gf,tanto da non sapere nemmeno chi era leopardi!!!

Come affermava signorini i ragazzi pare che si fanno notare solo per i litigi e per le loro urlae dopo che vengono rimproverati per questo dicono “si si Alfonso ha ragione” e poi continuano a scannarsi.

Come sta oramai diventando patetico vedere sempre le solite cose,di gente che piange come pazzi a vedere i video-messaggi mandati dai parenti o amici.

Ma via se sapevate che vi sarebbe mancata la famiglia non entravate al gf!!!!tutte scene finte!!.

 

Difatti quest’anno è stato dimostrato che il numero di ascolti è drasticamente calato rispetto agli anni precedenti.A quanto pare la gente si è stufata di vedere le solite cose costruite e anche la cara Alessia è caduta sempre più in basso.  

 

Agente arancio,in inglese agent orange è un erbicida usato dagli stati uniti tra il 1961 e il 1971 durante la guerra in Vietnam.

Esso è un liquido incolore,composto da una miscela di 2,4 acido diclorofenossiacetico e 2,,4,5 tr di acido triclorofenossiacetico.Tali erbicidi furono sviluppati negli anno 40 per il controllo di piante a foglia larga.Vennero introdotti nel 1947 e si diffusero molto rapidamente.

L’agente arancio però ha come sottoprodotti delle diossine altamente tossiche che sono state ritenute responsabili di malattie e difetti gravissimi alla nascita della popolazione vietnamita.Nonostante siano passati quarant anni i risultati della guerra e gli effetti di tale erbicida si vedono ancora oggi e sono orribili.Bambini che nascono mutilati,deformi,gemelli attaccati per la testa o per il corpo,bambini con la testa a palloncino,senza occhi ecc…

Nel 1980 lo stato del new jersey creò la prima commissione per studiarne gli effetti,e tale progetto venne chiamato progetto pointman ma la commissione fu sciolta nel 1996

In un rapporto del 2003 si giunse a conclusione che durante la guerra furono colpiti circa 4 milioni e mezzo di persone vitneamite ossia 3180 villaggi.ossia 7.131.907 litri lanciati in aria in piu rispetto alla stima fatta nel 1974.

Lo scopo della gente arancio era di bloccare e privare i viet cong della copertura del manto vegetale.

Nel 2004 un gruppo di bietnamiti cercò causa presso la corte di brooklyn ,2 multinazionali furono giustamente accusate di aver sterminato con tale erbicida oltre che le foreste la popolazione.e sostiene che tali multinazionali erano consapevoli di recare tali danni.Ma nonostante cio’ nel 2005 è stato respinto il ricorso portato avanti dalle vittime.Gli stati uniti continuano a negare le loro colpe dicendo che non esistono correlazioni tra l’agente arancio e le malformazioni.

Molte sono le associazioni che ancora oggi studiano gli effetti di tale erbicida tra queste emergency che ha fatto un foto reportage per far vedere al mondo i danni causati alla popolazione vietnamita.

Storie drammatiche di famiglie distrutte si leggono su tanti blog e su internet

Hong ad esempio nata nel 1954 tra il 67 e il 72 viene colpita e contaminata .la sua prima figlia ,nung nata nel 1988 fino a 7 anni non riuscirà a camminare mentre i suoi 2 fratellini muoiono allo stato fetale.

Oppure Dieu sposata con Bieu che aveva combattuto a Quang nam.da nang ed esposto a tale fenomeno.Lui mori e la moglie ebbe 6 gravidanze due di questi bambini sono handicappati.

Ospedali pieni di bambini abbandonati dalle famiglie che non riescon a mantenere figli coliti da malattie o disabili,vengono visitati da emergency.il reportage fa venire i brividi.

 

Ttutt’oggi vengono fatti studi sugli effetti del orange.Le associazioni vietnamite han pochi soldi ma non mollano.Nature come dicevamo ribalta le vecchie convinzioni la quantità di erbicida irrorato e assai maggiore di quanrto si pensasse .

Nel suo libro ettore mo chiama i vietnamiti”eterne vittime.Essi tuttavia non han dimenticato quella tragica ereditarietà .

 

Queste sono immagini forti che allego non guardate se siete deboli.