computer virus

computer virus

Domenica pomeriggio di punto in bianco Google Chrome non visualizza più i CSS o non visualizza più le immagini o entrambi o direttamente la pagina web, magari cliccando su un link dopo essere andati direttamente in un sito utilizzando l’indirizzo.

Dopo un po’ di moccoli decido che non posso perdere ulteriore tempo.
Lascio un messaggio sul forum ufficiale di Google Chrome e mi metto a usare gli altri.

Ma Firefox, che era il mio preferito prima che uscisse Chrome ogni poco va in crash.
Allora non mi rimane che usare Internet Explorer 8.

Il giorno dopo accendo di nuovo il computer e la situazione si complica.
Va sempre più lento, continua a caricare senza motivo e pure Internet Explorer inizia a fare le bizze.
Un casino che continua ad aumentare di minuto in minuto.

Nel frattempo avevo dato una occhiata al Task Manager verificando la presenza di un programma sospetto in esecuzione:  rlvknlg.exe.
Faccio una ricerca con Google e mi accorgo subito che è uno Spyware / Adware / virus e sicuramente anche se non è la causa di tutto, bene non sta facendo.

Così, nel mentre il mio computer implora sempre più pietà faccio lo slalom tra pagine web che raccontano di come toglierlo di torno, programmi per eliminare il problema e via dicendo.
Ne scarico uno, che dopo aver fatto una lunga scansione, mi rileva un sacco di bei problemi compreso quello.
Bene, “Vai e uccidi!” penso io, ma già immagino che sia troppo facile… infatti mi chiede di pagare il programma…

Miseriaccia ladra… che gli vuoi dire, giustamente han lavorato loro!
Ma non mi arrendo.
Non ho voglia di pagare sul momento e chattando a intervalli con un amico su Facebook riesco a farmi dare un sito dove trovare i seriali, i crack o per l’appunto il torrent con tutto il programma ed il crack annesso.

Lo scarico e vista la situazione penso che o funziona o finisce che faccio una bella formattazione e rimetto tutto da capo, che male non fa dopo un po’ di anni fare un po’ di pulizia dato che da sempre Windows via via che passa il tempo si incarta sempre più a forza di mettere e togliere roba.

Ma al momento ne ho gli zebedei ricolmi e così decido di darmi tregua e tener fede all’impegno di andare in palestra.
Me ne vado e una volta tornato e mangiato, mi rimbocco le maniche, mi faccio coraggio e mi ributto nella battaglia.

Appena tento di installare il programma con crack preso con il torrent l’antivirus mi ferma subito dicendomi che nel programma per eliminare il virus ce ne sono altri.

Olé!

E adesso?
Allora mi ricordo di questa pagina:
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080912044557AAg5EQB

E visto che il CCleaner l’avevo già scaricato e usato penso di usare anche gli altri programmi.
Magari quelli, anche in versione gratuita mi risolvono il problema.
Allora scarico ed uso questo http://www.malwarebytes.org
che per fortuna non mi chiede di essere pagato, nonostante lo si possa fare per ottenere la versione full.
Mi elimina il fantomatico rlvknlg.exe con tutta la sua cartella della Relevant Knowedge, che comunque era una sottospecie di programma che inviava dati su quello che facevo via Internet o qualcosa del genere…

Eliminato lui, il computer, nonché Google Chrome riprendono la loro vita di sempre ed io torno nella consueta pace pensando che per questa volta Windows Vista si è salvato da un bel servizio di formattazione e/o pulizia.

Probabilmente tra le varie finestre che spesso qualche sito schifoso apre da solo, devo aver premuto qualche tasto sulla tastiera che per sbaglio ha fatto chissà cosa, altrimenti chissà dove e come era incluso, magari scaricando qualcosa da Emule o da Torrent.

Fatto sta, che ti viene ancora una volta da pensare al fatto che esiste questa gente che non ha da fare altro che rompere gli zebedei al prossimo invece di usare le loro potenzialità per aiutarlo e aiutare anche sé stessi a fare una vita migliore, tra l’altro, dato che le due cose sono in ogni caso collegate per quanto la gente non se ne renda mai ancora abbastanza conto.

  • Jacopo

    è successa la stessa cosa anche a me. Grazie per l’aiuto (pur non diretto)

  • http://www.robertobandini.it Roberto Bandini

    Prego!
    Il fatto che sia utile anche ad altri è la miglior soddisfazione! ;-)