10febbraio, 09

Buon Viaggio.

Ciao Eluana

Ciao Eluana

  • http://freedomwords.altervista.org/ rikicecchi

    Molto triste è la destra. Quanto ci ha messo Eluana a liberarsi da un corpo che la rendeva prigioniera? La chiesa è un insieme di idioti,prima dicono che “usare il preservativo è immorale perchè contro la natura umana” e successivamente “dopo anni e anni di sofferenza per una famiglia è immorale staccare la SPINA ad Eluana perchè contro la natura umana…”. Complimenti per il blog,mi chiedevo se c’è la possibilità di partecipare e scrivere liberamente post.

  • http://www.giovannigiunto.it Giovanni G

    Si c’è la possibilità di partecipare e scrivere liberamente post, l’unico obbligo è di esprimere le proprie idee senza essere volgari o offensivi verso chiunque la pensi diversamente da noi. Comunque per capire il senso di questo blog ti rimando alla pagina http://www.maancheno.org/chi-siamo/

  • http://www.pianetapace.altervista.org Andrea

    La situazione di Eluana è stata una situazione dalla quale nessun essere umano sarebbe stato in grado di poter riportarla a quella che era la sua normale attività fisica. Oltretutto se si fosse risvegliata dal coma, il suo corpo e la sua mente come avrebbero vissuto ?
    Di sicuro sarebbe stata schiava di una vita terrena che non gli apparteneva più. Schiava della sua stessa vita. E quando sei schiavo di te stesso, definirla vita mi pare molto ma molto dura da dirsi e da farsi. Forse o per fortuna, e credimi lo dico con il cuore in mano, gli esseri umani non sono e non riusciranno mai a sapere quali sono le volontà di Dio. Conosciamo la nostra data di nascita ma non quella della nostra sparizione da questo pianeta o da questa dimensione. Sparizione e non morte. Il corpo muore , ma l’anima no, è eterna. Potrei anche pensare che l’anima conosca molto bene tutto il suo percorso di vita del nostro corpo, ma non essendone sicuro non posso darlo per certo. Non ho mai potuto affrontare molti argomenti che penso siano di buon auspicio per molti esseri umani.
    Basta di pensare e vedere nero e negativo. Pensiamo in positivo al bene pensiamo all’amore che Dio ha per tutti noi. Questo è quello che dovrebbero pensare proprio coloro, anzi colui che in questo momento è: “ Papa?”. . Adesso Eluana splende e brilla nell’universo come la luce di una stella e di certo ama tutti gli esseri umani come Dio e come tutti coloro che hanno imparato a rispettare il prossimo.
    Andrea