Ecco a voi l’ultimo spot pubblicitario di “casa Guinness”, la famosa birra. Come potete notare spadroneggiano il pudore, la morale e soprattutto il rispetto e la considerazione di tutte le donne :D… NO DICO… MA VI SEMBRA NORMALE? E I COMMENTI SU YOUTUBE? Tutti che vogliono un tavolino così; MA UNA DONNA CHE SI INCAZZI E DICA: OH MA ANDATE A &%$£$%& MISOGINI DEL %&£$% NON C’E’? FATEVI SENTIRE!

E poi sinceramente a me farebbe di molto schifo uno che mi dondola davanti; ma dividetela voi con gli amici. Che cavolo di messaggio idiota è? Un inno alla frivolezza e alla promiscuità? Certo proprio quello di cui c’era bisogno ora. Certo, venderete più birre, MA QUANDO I VOSTRI FIGLI VIOLENTERANNO IN BRANCO UN RAGAZZA E RIPRENDERANNO LA SCENA CON UN TELEFONINO RIDERETE MENO, CRETINI!

CHE RABBIA! Speriamo che questa sconceria non arrivi in tv in Italia; anche perchè hanno protestato per la pubblicità di Rocco Siffredi che diceva di aver provato un sacco di patate, E QUI DIREI CHE IL SENSO Eì ANCHE PIU’ ESPLICITO! Ragazzi, speriamo bene!

ADDIO SKIAPPE

  • http://www.robertobandini.it Roberto Bandini

    Ah interessante… dove è questo locale?
    Ok, a parte gli scherzi, sto cercando di capire dove sta andando la società.
    Me lo chiedevo anche questa mattina mentre a Radio Deejay Platinette parlava con l’ex partecipante del Grande Fratello, trans, travello o quel che è, scusate se non sono così acculturato eh, di chi?
    Di Luxuria che va all’isola dei famosi.
    Che trio gagliardo.
    Insieme nel dire che l’Italia è chiusa.
    Ok a un certo punto inizio a chiedermi se sono un imbecille io, forse dovrei andare a fare l’attore porno e poi partecipare all’isola dei beoti.
    Forse sbaglio tutto, perchè studiare?
    Perchè lottare per crescere e far migliorare il mondo?
    Prendiamoci un tavolino-donna e facciamoci fare uno sboccaponcio mentre beviamo birra.
    Certo bel sogno erotico per tutti gli uomini vogliosi di metterlo tra due chiappe al calduccio, ci macherebbe, meraviglioso!
    Però è giusto tutto ciò?
    Come si fa con i bambini?
    Eppure quando ero bambino io, facciamo 20 anni fa circa ormai, c’erano i film di Pierino e via dicendo, c’era Drive In, c’era il primo Striscia La Notizia… ma adesso stiamo andando sempre oltre.
    Veline è un programma televisivo?
    A me pare una gara dove è più brava chi fa la più porca davanti alla telecamera.
    La stregua di un night club in piazza.
    Caspita torno a dire, non dico che a me le belle donne nude non mi piacciono, però da un certo punto di vista pare che ormai niente abbia più significato, siamo sempre più aperti, da un certo punto è un segno buono, di cultura, intelligenza ma… ma in questo modo qua?
    Cioè allora per intelligenza e cultura diventiamo però come animali allo stato brado dove volano culi e tette ovunque, dove una gara tra sederi per ottenere il successo è giusta?
    Eppure in una società più evoluta il fisico, la superficialità dovrebbero scadere, non diventare la cosa sempre più importante perché non si ha altro da fare e si cerca sempre più benessere a tutti i costi.
    Tutto questo, come tante altre cose, fa andare nei pazzi le persone che ancora hanno un criterio e vedono oltre.

  • Costi

    Io non ho davvero parole……MA CHE MERDA!!!!ma come si fa a fare una pubblicità del genere??io boh…..davvero non c’è commento adeguato….senza moralismi,ma è davvero troppo!

  • FRANCESCA

    bene!!ormai siamo come oggettini da scambiare e barattare!!(almeno in Egitto ti scambiano per 20 cammelli)
    primo o poi alla coop troveremo l’offerta “Donna:prendi 3 paghi 2 ”
    cioè..per anni ci siamo battute per i nostri diritti,per l’ugualianza ed ora..non diciamo o facciamo niente per fermare questo obrobrio??
    qui si sta tornando davvero indietro altro che avanti!la considerazione della donna è a livelli di un oggetto usa e getta??!!!
    e poi io adoravo la pubblicità di Rocco!perchè i grandi la potevano capire mentre i bambini no..quindi non era troppo esplicita..qui invece..una comunissima donna interscambiale tra gli amici!
    ma che schifo!!!
    e con dispiacere mi rivologo al resto della popolazione femminile..”se non facciamo qualcosa..non possiamo lamentarci poi eh??troppo facile!!”
    la cosa brutta..è che,data la mentalità della nuova generazione femminile,un video del genere non farebbe nascere reazioni di rigetto ma solo risatine stupide!

  • Ele

    bah….sinceramente la cosa non mi fa arrabbiare ma mi fa sentire come se fossi sporca non so perchè…ma al di la di questo credo che il problema principale non sia che effetto faccia su di noi che ormai abbiamo 21 anni ma quello che fa sulle nuove generazioni…da un idea sbagliata del sesso e fa credere che queste siano cose giuste e così ci ritroviamo con bambine che a 9 anni hanno già dato il primo bacio e che a 12 sono rimaste incinta…non lo dico per dire ci sono davvero casi così…cosa farò quando avrò io dei figli???li terro chiusi in casa scegliendo io cosa loro debbano vedere o ascoltare perchè non ci si può più fidare del mondo esterno e dei messaggi che mandano basati su sesso alcool e droga???bah

  • Sakura

    Il problema secondo me non è tanto la pubblicità in sè per sè, ma perchè una pubblicità del genere dovrebbe funzionare e far vendere più birre Guinnes… personalmente sarei per non comprargli più neanche una bottiglia,ma si sa il mondo è vario..
    Il problema è che il modello “”vincente”” di donna ad oggi non è quella che si fa il mazzo, lavora, ha dei figli e riesce a tenere tutti i fili insieme.. ma la velina, le troniste, la letterina e via dicendo: non fanno un cazzo e guadagnano un botto.
    Evidentemente tutto ha un prezzo, anche la propria dignità!

  • Matteo

    Scusate, ma con tutto il rispetto, a me sembra divertente.
    Il video rappresenta chiaramente una sveltina di gruppo con un gran vaccone.
    Non vedo come possa essere lesiva dell’immagine femminile.
    E’ lesiva dell’immagine femminile quanto uno spogliarellista dei California Dream Man lo è per l’uomo.
    Non è che se UNA donna è un vaccone la cosa è necessariamente vera per tutte.
    A me sembra che la società sia sì a catafascio, ma non è coi moralismi da bacchettoni che la si salverà.
    Cerchiamo di insegnare dei valori ai più giovani, partendo dalla famiglia, invece di puntare il dito sui reality o gli spot televisivi. Stiamo facendo una caccia alle streghe e si perde di vista la VERA origine del problema, cioè la dissoluzione delle famiglie.
    Il vero problema all’origine dello stato attuale della società è proprio quello.
    Io in ufficio ho almeno 20-30 colleghe che sono ragazze madri con figlio a carico.
    La gente divorzia come se fosse una sciocchezza. Abbiamo qualche problema di coppia? Ma sì, divorziamo…
    Il che denota con quale leggerezza ci si sposa al giorno d’oggi.
    E le famiglie poi quantunque ci siano quanto sono presenti nell’educazione dei figli? Zero.
    Piazzamolo davanti alla TV e andiamo a farci i benemeriti c…. nostri.
    Non parlo tanto per dire, ma per esperienza avendo visto come molte famiglie al giorno d’oggi stanno dietro ai figli.
    Io ho avuto un educazione liberale, mi hanno insegnato a non fare il bacchettone facilone e puntare il dito contro un ministro transgender o uno spot tv, ma al tempo stesso mi è stato trasmesso un forte attaccamento per il valore della famiglia, e non mi drogo, non faccio il tronista, lavoro e mi faccio un mazzo così.
    Ma so anche divertirmi, non sono un baciapile.
    Facciamoci un bell’esamino di coscienza.

  • ugo

    tu verrai violentato in branco, ignorante che nn sei altro…

  • Johnny

    Io? O quella ragazza al rave? Inoltre adoro i commenti costruttivi come i tuoi Ugo XD! Mi rallegra il fatto che la selezione naturale farà il suo corso :D

  • aron

    solo un commento… voi siete qui a discutere su questo spot… ma vi siete guardati attorno? vi mettete a criticare uno spot (straniero) di una birra, mentre in Italia c’è gente che muore lavorando o intere famiglie uccise perchè si rifiutano di pagare il pizzo… si, ma continuate pure a dir belle parole che schifo questo… che schifo quello… il vostro comportamento si può riassumere con una parola.. iposcrisia.
    buona Guinnes a tutti

  • TONY BRAMBILLA

    CHE BELLA QUESTA PUBBLICITA’, AH AH AH AH AH AH PROVATE ANCHE VOI VI DIVERTIRETE E VI VERRA’ UNA SETE DA PAURA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!BY IL GRANDE TONY